RS CRISPIANO, ESPUGNATA ACQUAVIVA: SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO

Arriva la seconda vittoria di fila per i Ragazzi Sprint Crispiano che quest’oggi, sotto una vera e propria raffica di vento, sono usciti trionfanti dal comunale di Acquaviva, battendo la squadra di casa per due reti a zero. La compagine gialloblù, guidata da mister Palese, ha segnato un gol per tempo e non ha rischiato quasi nulla in fase difensiva. Da sottolineare l’esordio dal primo minuto in Prima squadra del portiere classe 2000, Francesco Bello, il quale è uscito imbattuto dal terreno di gioco ed ha risposto egregiamente tutte le volte che è stato chiamato in causa.

Gara vivace sin dalle prime battute di gioco, al 14′ Mastronardi scatta sul filo del fuorigioco e serve Palumbo a centro area che però non calcia abbastanza forte e permette a un difensore avversario di salvare la conclusione sulla linea di porta. Poco dopo arriva la reazione dei padroni di casa dell’ Atletico Aquaviva: Sgaramella si trova tutto solo a centro area, ma fallisce clamorosamente il bersaglio calciando a lato dall’altezza del dischetto del rigore. Al 20′ arriva il vantaggio della compagine crispianese con Palumbo, il quale dopo un filtrante di Marini, entra in area dal lato destro e infila Carnevale con un preciso diagonale per lo 0 a 1. Al 29′ Mastronardi ha l’occasione di raddoppiare per il Crispiano, ma stavolta è ottimo l’intervento di Carnevale che devia in angolo con un gran tuffo un bel tiro della punta gialloblù. Primo tempo che si conclude sullo 0 a 1 per gli ospiti.

Ripresa che si apre, come tutta la partita, ancora sotto un impressionante raffica ventosa, con le squadre lunghe che si affidano spesso a lanci per sorprendere le retroguardie avversarie. Ma al 67′ arriva la seconda marcatura per il Crispiano, è capitan Clemente a raddoppiare con una zampata felina, dopo una serie di rimpalli in area sugli sviluppi di un corner. Gran gioia del capitano gialloblù e di tutti i suoi compagni. Al 70′ Marini prova a chiudere i conti con una precisa punizione indirizzata all’incrocio, ma Carnevale salva tutto volando e deviando la sfera sopra la traversa. Nessun altra particolare occasione nitida da ambo i lati, con il Crispiano che contiene la reazione, abbastanza timida, dei padroni di casa. Si arriva al 90′ sullo 0 a 2 e il Crispiano conquista la prima vittoria esterna stagionale.

Morale alle stelle per gli uomini di Palese, che ora guardano la classifica da un’altra prospettiva e che si preparano alla partita di domenica prossima contro il Polimnia Calcio al comunale di Crispiano. Sarà un’altra sfida avvincente, con i Ragazzi Sprint che cercheranno di ottenere il terzo successo consecutivo, magari proprio davanti al proprio pubblico.

A cura dell’addetto stampa Giampiero Laera

 

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube