RS CRISPIANO, VAPORE E MASTRONARDI STENDONO IL SAVA, TERZA VITTORIA CONSECUTIVA…

È arrivata la terza vittoria consecutiva per i Ragazzi Sprint Crispiano, i quali questo pomeriggio hanno battuto per 2 a 1 gli avversari del Sava. Crispiano che così facendo ha conquistato 9 punti in una settimana facendo un notevole balzo e portandosi in una zona “tranquilla” di classifica. Vapore e Mastronardi con un 1/2 letale nei primi minuti del match bastano per portare a casa il bottino pieno.

Inizio del match alquanto roboante, al 4′ il Crispiano passa subito in vantaggio con Vapore, il quale, dopo una cross velenoso su punizione di Marini, approfitta di uno scontro tra il portiere e un difensore, entrambi avversari, e di testa insacca facilmente la rete dell’ 1 a 0. Due minuti più tardi Guidotti lascia partire un sinistro dal limite dell’area che si infrange sul palo con De Marco immobile. Al 10′ il Sava si affaccia per la prima volta vicino la porta crispianese ma un intervento prodigioso di Solito nega la rete del pareggio a Denisi. Al 12′ la compagine crispianese  raddoppia e lo fa con Mastronardi, bravo a raccogliere una respinta centrale della difesa ospite e ad angolare il destro tanto quanto basta per battere De Marco per la seconda volta. Il Sava non ci sta e prova in tutti i modi a riaprire la gara ma Solito è in giornata di grazia e risponde presente ad ogni tiro ospite. Al 43′ Cimino, con una grande punizione dal limite, scheggia la parte alta della traversa e fa tremare i tifosi crispianesi. 2 a 0 il risultato all’intervallo.

Inizia la ripresa e il Sava accorcia le distanze al 50′ con Denisi, che è letale a mandare sotto la traversa un cross basso proveniente dalla destra. Al 52′ altro montante colpito dal Crispiano: Vapore schiaccia bene di testa un corner di Marini ma la palla si stampa in pieno sulla traversa. Il Sava cerca in tutti i modi di pervenire almeno al pareggio, ma la retroguardia gialloblù è ordinata e attenta e regge le sortite offensive avversarie sino al 90′ quando il direttore di gara pone fine alle ostilità, decretando la fine della partita, conclusasi 2 a 1.

Altra vittoria preziosissima in chiave salvezza per il Crispiano, che sembra aver trovato la marcia giusta e che ora può anche togliersi belle soddisfazioni. Domenica trasferta a Locorotondo, ultimo match prima della sosta natalizia, nel quale gli uomini di mister Palese cercheranno di portare a 4 le vittorie consecutive e chiudere in bellezza il 2018…

A cura dell’addetto stampa Giampiero Laera

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube