RS CRISPIANO, PARI A RETI BIANCHE A LOCOROTONDO, CHE CHIUDE L’ANNO

Sì è giocata ieri l’ultima gara dell’anno 2018 del girone B del campionato di Prima Categoria. I Ragazzi Sprint Crispiano sono tornati a casa con un punto dall’ ostica trasferta in quel di Locorotondo. 0 a 0 il risultato finale in una gara equilibrata e senza particolari emozioni, nella quale le due squadre hanno dato l’impressione di non volersi fare male. Da sottolineare un altro esordio di un “ragazzino” proveniente dalla cantera gialloblù, Giacomo D’Angelo ( classe ’02 ), che nei dieci minuti a sua disposizione ha creato scompiglio nella retroguardia ospite e si è messo in mostra in maniera ottima; un’altra menzione va fatta per Davide Locorotondo, il quale durante la notte di sabato ha perso una zia, e che è sceso in campo sfoderando una prestazione ai limiti della perfezione.

Partita, come detto, senza particolari emozioni e priva di ghiotte occasioni da ambo le parti. Solamente due le palle gol non sfruttate, una per parte: al 30′ Talesca per il Locorotondo cicca clamorosamente la conclusione da pochi passi dalla porta dopo una mischia in area sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra. Al 40′ è Perrini per il Crispiano, che in un’occasione simile manca l’impatto con la sfera dopo un cross di Marini. Nel secondo tempo nessun altra occasione da annotare con le compagini che non affondano e non si fanno male fino al 90′.

Si conclude con un punto conquistato in trasferta l’annata 2018 per i RS Crispiano, che adesso durante le feste si prepareranno per affrontare alla ripresa, il 6 gennaio, il Latiano in casa. Tutta la famiglia gialloblù  ( staff, giocatori e dirigenti) coglie l’occasione per augurare a tutti un sereno Natale e un felice anno nuovo.

A cura dell’addetto stampa Giampiero Laera

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube